IL MARO’ MASSIMILIANO LATORRE TORNATO A CASA PER LA RIABILITAZIONE

Massimiliano Latorre è tornato a casa. L’aereo è atterrato ieri pomeriggio all’aeroporto militare di Grottaglie, in provincia di Taranto, alla presenza dei suoi familiari, del ministro della Difesa Roberta Pinotti, del capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, del capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Giuseppe De Giorgi.

Latorre non andrà in ospedale ma a casa di una delle sorelle, lì sarà seguito da un’equipe di medici che dovrà occuparsi della sua riabilitazione. Il fuciliere della Marina, è rientrato in Italia per curarsi dopo la lieve ischemia che lo ha colpito in India, dove è trattenuto da più di due anni insieme all’altro maro’ Salvatore Girone, con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati. Latorre resterà in Italia per 4 mesi poi dovrà rientrare in India.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *