EX PALAZZO ENEL DI VIA CRISANZIO GIÀ NEL MIRINO DEI LADRI

Dopo la chiusura delle vacanze di Natale l’amara scoperta. Nel palazzo ex Enel di via Crisanzio, nuova sede del Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università di Bari inaugurato a ottobre 2013 dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, i ladri hanno rubato una trentina di computer e attrezzature dagli uffici, hanno distrutto alcune porte, librerie e mobili. Oggi sarebbe dovuto essere il primo giorno di funzionamento del palazzo ristrutturato che era stato aperto al pubblico solo il 23 dicembre scorso. Amareggiati professori e studenti del Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione. Oltre al ripristino dei computer e delle attrezzature, ora bisognerà riorganizzare il ricevimento di docenti, segreterie e servizi di biblioteca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *