BARI VIA SALVEMINI : Il Sindacato FIVA Confcommercio si scusa con gli abitanti del quartiere

Con riferimento all’articolo  “Via Salvemini, residenti inferociti, ma che disastro quel mercato”, pubblicato in data 30 marzo 2016 dalla Gazzetta del Mezzogiorno, nel quale si rileva lo stato di evidente degrado in cui versa via Salvemini dopo lo svolgimento del mercato settimanale del giovedì, il Sindacato FIVA Confcommercio si scusa con gli abitanti del quartiere per il disagio arrecato dalla presenza di cartonaggi ed  involucri di plastica che, soprattutto in giornate particolarmente ventose, si spargono nelle strade limitrofe, e si impegna ad effettuare un’opera di sensibilizzazione degli operatori  con l’invito, agli stessi,  ad avere maggiore cura nello sgombero degli imballaggi a fine  giornata.

Al di là dell’indubitabile impegno, tuttavia, non essendo tutti i venditori ambulanti operanti nel predetto mercato muniti di regolare licenza  nessun intervento sarà possibile su chi lavora in carenza delle previste autorizzazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *