Bambina disabile esclusa dalla gita scolastica

I compagni escludono la ragazza disabile, la scuola rinvia la gita a Mathausen

Succede in una scuola media di  Legnano nessuno vuole condividere la stanza con la compagna disabile e quindi viene esclusa dalla gita scolastica. I genitori della ragazzina non sono rimasti in silenzio (come spesso accade), ma hanno scritto una lettera al provveditorato e al ministro dell’istruzione Giannini che è intervenuta contattando le famiglie e,  le scuole per approfondire quanto accaduto e riportare il dialogo nella comunità scolastiche.

Le autorità scolastiche dopo questa situazione hanno deciso di rimandare la gita a data da destinarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *