TRASPORTAVANO STUPEFACENTI IN AUTO. I CARABINIERI ARRESTANO UN 31ENNE E DENUNCIANO UN 22ENNE.

I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno arrestato G.L., 31enne, pregiudicato del posto, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel weekend, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso di un mirato servizio volto alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno sottoposto a controllo G.L. mentre si trovava alla guida della propria autovettura, in compagnia di L.S., 22enne, anch’egli pregiudicato del posto. A seguito di perquisizione, i militari hanno rinvenuto, abilmente occultato all’interno del vano motore del veicolo, un involucro contenente alcuni panetti di hashish, del peso complessivo di ca. 400 gr., 13 dosi di cocaina e 6 di marijuana, nonché la somma di Euro 200 in banconote di vari tagli, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, tutto sottoposto a sequestro. Al termine degli accertamenti, G.L. è stato tratto in arresto e posto agli arresti domiciliari, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, mentre L.S., che viaggiava con lui, è stato denunciato in stato di libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *