AMTAB: IL DIFFICILE TRASPORTO BARESE. L’INTERVISTA IV PUNTATA

Amtab difficile trasporto barese. Orari, pulizia e corse: i mezzi pubblici baresi non sono ancora adatti alle necessità della città. La voce dei cittadini sui mezzi Amtab""

“Sono diventati piuttosto puntuali, ma in alcuni punti della città le corse dovrebbero essere più frequenti”, commentano i cittadini che abbiamo intervistato in giro per Bari. “Alcuni bus sono puliti, altri assolutamente no”, proseguono. “C’è mancanza di rispetto per le persone anziane”, dicono altri ancora. Lamentano inoltre, gli odori cattivi all’interno dei bus e lo stato danneggiato di molti mezzi. Come ci si sposta nella città a Bari senz’auto? Tra mezzi pubblici fatiscenti e piste ciclabili insufficienti, i baresi soffrono la manutenzione dei bus e la scarsa cura delle vie per le due ruote, i mezzi sono spesso in ritardo e poco puliti, e non di rado le persone con disabilità fanno fatica persino ad accedervi. I cittadini, inoltre, riferiscono presidio carente da parte delle autorità preposte al controllo.

Amtab difficile trasporto barese. Questa è la voce diretta dei cittadini baresi raccolta dal Comitato provinciale ANMIC BARI per segnalazioni, disagi e disservizi sul territorio, che per le persone con disabilità diventano una vera e propria vessazione. L’ANMIC, è opportuno ricordare, è l’Associazione nazionale a tutela delle persone con disabilità, ed è presente in Italia dal 1956; si tratta dell’ente più rappresentativo della categoria con i suoi 150mila iscritti ed è riconosciuta con decreto del Presidente della Repubblica del 23 dicembre 1978.

ANMIC BARI T. 080.5580155 m: info@anmicbari.it sito: www.anmicbari.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *