RIFORNIMENTO SCONTATO PER DISABILI. L’INIZIATIVA ‘SELF PER TUTTI’ PER I BENEFICIARI DELLA 104

Sconto rifornimento persone disabili. L’iniziativa ‘Self per tutti’ è partita in Italia il 1° febbraio e consente alle persone con disabilità motoria di effettuare il rifornimento del carburante presso la colonnina assistita allo stesso costo del self service. Qui l'elenco dei punti vendita a Bari. 

Sconto rifornimento persone disabili

Buone notizie per le persone con disabilità. Dal 1° febbraio 2020 le persone beneficiarie dell’art. 3 della legge 104, possono fare rifornimento presso le colonnine di distribuzione self-service con l’assistenza del personale senza maggiorazione di costo.

L’iniziativa si chiama ‘Self per tutti’ ed è nata il 3 dicembre scorso, quando è stato siglato un accordo tra i rappresentati dei distributori di carburante e le associazioni che difendono i diritti dei disabili.

I punti vendita aderenti all’iniziativa ‘Self per tutti’ espongono un bollino e sono oltre 430 (ENI, Q8 e Tamoil) sulla rete stradale e autostradale. Coinvolte tutte le regioni d’Italia.

Sconto rifornimento persone disabili. L’accordo siglato

La Federazione delle Associazioni Italiane delle Persone con lesione del midollo spinale (Faip Onlus), l’Unione Petrolifera, in rappresentanza dei titolari degli impianti di distribuzione carburanti, e i gestori rappresentati dalle Associazioni di categoria Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio il 3 dicembre scorso hanno firmato un protocollo d’intesa per offrire un aiuto concreto alle persone colpite da veri tipi di disabilità nel momento in cui devono fare rifornimento di benzina.

L’agevolazione è stata studiata per garantire l’assistenza alle persone affette da lesione del midollo spinale (o che versano in uno status di disabilità motoria).

Qui l’elenco dei distributori aderenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.