SPORTELLO PSICOLOGICO: NASCE A RAVENNA LA COLLABORAZIONE TRA ANMIC E IL CENTRO DI SALUTE MENTALE – ANMIC

L’iniziativa delle sede provinciale ANMIC di Ravenna ha coinvolto anche la responsabile del programma psicologia aziendale della AUSL Romagna

ANMIC Ravenna ed il percorso SÌSTAREINSIEME intrapreso nel Faentino a sostegno delle persone con problematiche nella gestione delle emotività che, in tempi normali, propone laboratori di cucina, orto, cavallo, pallavolo, tombolo, sportello sociale e sistemica familiare.

In questo difficile momento, – evidenzia il Commissario di Ravenna dell’ANMIC Paola Fantinelli – emerge tra i nostri utenti, una paura giustificata di un eventuale contagio, di ritrovarsi soli, di doversi relazionare tra familiari, che prima avevano sollievo con la frequentazione di diurni o di laboratori . La vita sociale già limitata di prima, oggi si è ridotta allo stare in casa, molte volte anche da soli.

Abbiamo attivato un servizio psicologico telefonico gratuito tel. 3714422431 (se non avete credito vi richiamiamo), rivolto alle persone che vivono una realtà di difficoltà nella gestione emotiva e dei loro caregivers (familiari).

Il nostro progetto e condiviso con l’Ausl nella persona della Dott.ssa Antonella Mastrocola Direttrice del centro di salute Mentale della Provincia di Ravenna e per quanto riguarda lo sportello psicologico Ausl è seguito dalla dott.ssa Rachele Nanni responsabile programma psicologia aziendale AUSL ROMAGNA.

Inoltre per essere più vicini ai nostri associati – conclude il commissario di Ravenna – abbiamo coinvolto 4 volontari a Faenza, 1 a Lugo e 5 a Ravenna per chiamare almeno 900 numeri di telefono dei nostri soci che avevano la tessera tra il 2018 e il rinnovo del 2020.

Una Telefonata dallo spirito di capire come stanno, se hanno degli aiuti, raccomandando loro di non uscire e se proprio devono, raccomandare ed evidenziare che è importante proteggersi adeguatamente con guanti e mascherina. Il servizio prosegue con informazioni utili per fare la spesa, per i farmaci ed eventualmente dove reperire le mascherine e i guanti.

Fonte ANMIC24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.