AUTO FINISCE SUI TAVOLI DI UNA PIZZERIA A PISA: TRAVOLTI IN CINQUE, DUE EDUCATORI E TRE DISABILI – ANMIC

I feriti frequentano il centro diurno “L’amico è” gestito dall’ANMIC. “L’incidente – afferma Annalisa Cecchetti, presidente dell’ANMIC di Pisa – è stato grave. Dopo uno scontro, l’auto ha perso il controllo. Sono stati portati al pronto soccorso e due sono anche in condizioni abbastanza gravi perché hanno riportato fratture”

UNA SERATA INSIEME DOPO L’ATTIVITÀ DOMICILIARE

È di cinque feriti, nessuno in pericolo di vita, il bilancio di un pauroso incidente stradale avvenuto a Pisa, nella zona dell’aeroporto. Due auto si sono scontrate in corrispondenza di una rotatoria e una delle vetture è poi finita contro alcuni tavolini all’aperto di una pizzeria.

I feriti sono tre disabili e due educatori del centro diurno “L’amico è” gestito dall’ANMIC di Pisa. “L’incidente – afferma l’avvocato Annalisa Cecchetti, presidente dell’ANMIC di Pisa – è stato grave. Si è trattato di una tragica fatalità. Il centro diurno ha riaperto i battenti proprio da poco perché è stato chiuso a causa dell’epidemia e, per evitare il rischio di contagio, le 23 persone della struttura polifunzionale “Le Vele” sono state suddivise in piccoli gruppi valorizzando l’attività domiciliare.

AVV. ANNALISA CECCHETTI
PRESIDENTE PROVINCIALE ANMIC – PISA

Si tratta quindi di un gruppo di tre ragazzi con disabilità che vivono in uno stesso quartiere: insieme con le educatrici, che hanno svolto l’attività nel pomeriggio, si sono recati in una pizzeria per mangiare tutti insieme. Purtroppo la macchina ha perso il controllo e ha travolto i tavoli”. 

Sono stati portati al pronto soccorso e due sono anche in condizioni abbastanza gravi perché hanno riportato fratture. Ci auguriamo che si riprendano al più presto, soprattutto il ragazzo disabile. Mi auguro possa effettuare una riabilitazione efficace e completa.

L’INTERVENTO DELLA SEDE NAZIONALE DELL’ANMIC

Immediata la solidarietà espressa dal Presidente Nazionale ANMIC prof. Nazaro Pagano su quanto accaduto. “Un abbraccio affettuoso ai ragazzi, alle loro famiglie e agli operatori coinvolti in questa triste fatalità”. Il Presidente dopo aver appreso anche delle condizioni fisiche delle persone coinvolte oltre ad augurare una pronta guarigione ha assicurato che l’ANMIC non farà mancare il proprio supporto.

L’articolo AUTO FINISCE SUI TAVOLI DI UNA PIZZERIA A PISA: TRAVOLTI IN CINQUE, DUE EDUCATORI E TRE DISABILI proviene da ANMIC.

Fonte ANMIC24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.