L’Aumento delle Pensioni ci sarà! Parola di Conte

Riportiamo in sintesi, cercando di fare chiarezza su quanto affermato dal Premier “L’aumento delle pensioni ci sarà” parola di Conte durante la Conferenza stampa del 07 agosto.

Sessantunesima conferenza stampa del Premier Conte che si è detto soddisfatto dell’aumento delle pensioni di invalidità civile che va ben oltre quanto previsto dalla sentenza della Corte costituzionale.

Il Presidente Conte parla dell’aumento delle pensioni di invalidità ed inabilità da € 286,81 a € 648,00 per 13 mensilità per coloro che hanno una percentuale del 100% ed abbiamo compiuto i 18 anni.

Aumento Pensioni parola di Conte. Nelle parole del Premier però non ritroviamo, alcun riferimento al limite reddituale previsto, invece, dalla sentenza della Corte Costituzionale.

Al di là delle parole di speranza del Premier Conte – afferma il Presidente ANMIC del comitato provinciale di Bari, dott. Michele Caradonna – per tutti coloro che non potevano accedere all’aumento della pensione per via del limite di reddito previsto dalla legge 448/2001, non abbiamo ad oggi alcun tipo di riscontro o documentazione che confermi che il tetto di reddito previsto dalla suddetta legge sia stato superato”

La sentenza n. 152 del 20 luglio 2020 della Corte Costituzionale non lascia spazio a libere interpretazioni: ha equiparato quanto spettava a chi avesse compiuto il 60° anno di età agli invalidi totali maggiorenni, ponendo dei limiti di reddito come abbiamo già visto nel precedente video.

L’unico documento ufficiale, pertanto, ad oggi è rappresentato dalla sentenza della Corte Costituzionale.

Sappiamo solo che l’aumento previsto sarà fino a € 651,00 euro, ma ad oggi non sappiamo ancora come si procederà: se l’aumento sarà corrisposto automaticamente o se bisognerà compilare un’apposita domanda.

“Mi auguro – continua il Presidente Caradonna – che il Premier Conte, magari preso dall’euforia o dalla tensione/emozione della conferenza stampa del 07 agosto, non abbia dimenticato che la Corte Costituzionale ha imposto dei limiti di reddito precisi da non superare.

? Guarda il VIDEO ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *