Donazione all’ANMIC-Bari a tutela delle persone con disabilità. Anche pochi euro fanno la differenza.

Donazione: anche Tu puoi sostenere le attività istituzionale di ANMIC BARI. Inoltre, è possibile usufruire della detrazione e deduzione fiscale. Anche pochi euro possono fare la differenza

Donazione: iI Codice del Terzo Settore (CTS), D. Lgs. N. 117/2017, articolo 83, commi 1 e 2, ha modificato il sistema fiscale di deduzioni e detrazioni riconosciute ai soggetti che effettuano erogazioni liberali alle Associazioni di Promozione Sociale (APS) iscritte nel nuovo Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) ai fini del perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

Per il Donatore ai fini della deduzione o detrazione la documentazione valida agli effetti fiscali è:

  • la ricevuta rilasciata dalla Banca o dall’Ufficio postale presso cui è effettuata l’operazione
  • la ricevuta del versamento postale.
  • in caso di pagamento con carta di credito, carta di debito o carta prepagata, la documentazione da conservare è l’estratto conto della società che gestisce tali carte.

Per effettuare la donazione è possibile utilizzare due metodi: Bonifico Bancario oppure Carta di Credito


DONAZIONE CON BONIFICO BANCARIO

  • Banca: Intesa SanPaolo
  • Conto Corrente Intestato a: ANMIC BARI
  • Codice IBAN:  IT 57 U 03069 09606 10000000 8515
  • CAUSALE: Contributo liberale a ANMIC – BARI  CF  93009220729 per il sostegno alle attività istituzionali.

Attenzione per essere valida la donazione ai fini della detrazione rispettare quanto riportato nella causale.


DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO

Per il Donatore ai fini della deduzione o detrazione la documentazione valida agli effetti fiscali: in caso di pagamento con carta di credito, carta di debito o carta prepagata, la documentazione da conservare è l’estratto conto della società che gestisce tali carte.

GRAZIE DI CUORE PER IL TUO SOSTEGNO


La Storia, Le Battaglie, Le Iniziative e i Servizi Attivi della sede provinciale ANMIC di Bari.